login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

I nostri servizi

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

alimentazione > sicurezza degli alimenti

SCOPERTA LA CAUSA DELLA MOZZARELLA BLU
SCOPERTA LA CAUSA DELLA MOZZARELLA BLU
Tutta colpa dei batteri Pseudomonas, ma nessun rischio per la salute
11 dicembre 2013

Aprire il frigorifero e trovare la mozzarella che invece che essere bianca mostra  striature blu non è certo un belvedere. Il problema della mozzarella blu risale al 2003 e si ripresenta di tanto in tanto destando sconcerto e preoccupazione nei consumatori. Fortunatamente la colorazione non provoca alcuna malattia.


Quando si presenta la colorazione blu/rosa



  • Essa dipende da:
    • •l’integrità della confezione: il colore si forma se la mozzarella rimane aperta o se ne consuma solo una parte
    • •temperatura del frigorifero: a +8 gradi, il colore si forma dopo 1 settimana; a temperatura ambiente (+20 gradi) dopo 48 ore.


Quali le cause?


Il Dipartimento di Biomedicina comparata e Alimentazione (BCA) dell’Università di Padova ha individuato in modo dettagliato i cappi batterici. Essi appartengono ad un gruppo della specie Pseudomonas fluorescens. Gli scienziati hanno messo a punto un metodo molecolare per la loro rapida identificazione. Inoltre è stato aperto un data-base contenente tutte le informazioni sui ceppi disponibile online dagli studiosi. 


Molte aziende per ovviare all’inconveniente della colorazione ha comunque ridotto la scadenza da 25 a 14 giorni.


 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
LA LISTA NERA DEI CIBI PIÙ PERICOLOSI
Nocciole turche e arachidi cinesi inquinate da aflatossine cancerogene, spezie indiane, come il peperoncino, contaminate da pesticidi oltre i limiti o con problemi da infezioni microbiologiche, il...
 
COLINA, L'EFSA STABILISCE I LIVELLI DI ASSUNZIONE...
Un adeguato apporto di   colina , nutriente abbondante nelle uova, è importante sia durante la gravidanza che durante l’allattamento. A confermarlo è...
 
UN DECRETO PER MANGIMI SICURI
Il Consiglio dei Ministri nei giorni scorsi ha approvato, in esame preliminare, un decreto legislativo recante disciplina sanzionatoria per le violazioni delle disposizioni di cui al regolamento...
 
Archivio >>
14 dicembre 2016 | etichette prodotti
VENERDì 23 DICEMBRE
Adiconsum a FUORI TG su Rai Venerdì 23 dicembre, dalle ore 13.40 alle ore 13.55, Adiconsum parteciperà alla puntata di FUORI TG, la rubrica del Tg3, dedicata al PANETTONE, dal punto di...

23 dicembre 2015 | sicurezza degli alimenti
MERCOLEDI' 23 DICEMBRE
Adiconsum a Rai News 24 Mercoledì 23 dicembre, Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum, interverrà in diretta alle ore 15.30 circa su Rai News 24 per parlare di sicurezza e...

12 maggio 2015 | sicurezza degli alimenti
MARTEDI' 12 MAGGIO
Adiconsum al Convegno "La qualità e la sicurezza alimentare per uno sviluppo sostenibile" Martedì 12 maggio, dalle ore 15.00 alle 19.00, Adiconsum parteciperà al...

Archivio >>
07 luglio 2014 | sicurezza degli alimenti
Intervista a Leonardo Becchetti
Convegno "Sicurezza agroalimentare: motore di sviluppo sostenibile" Intervista a Leonardo Becchetti, Docente di Economia Politica-Università Roma 2

07 luglio 2014 | sicurezza degli alimenti
Intervista a Vitaliano Fiorillo
Convegno "Sicurezza agroalimentare: motore di sviluppo sostenibile" Intervista a Vitaliano Fiorillo, Docente di Gestione dell'innovazione, SDA Bocconi

07 luglio 2014 | sicurezza degli alimenti
Intervista a Monica Fabris
Convegno "Sicurezza agroalimentare: motore di sviluppo sostenibile" Intervista a Monica Fabris, Presidente di Episteme

Archivio >>