login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

I nostri servizi

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > prodotti finanziari

BANCHE VENETE IN LIQUIDAZIONE COATTA: QUALI CONSEGUENZE PER I RISPARMIATORI?
BANCHE VENETE IN LIQUIDAZIONE COATTA: QUALI CONSEGUENZE PER I RISPARMIATORI?
Le due banche poste in liquidazione coatta amministrativa. Tutela per risparmiatori e obbligazionisti senior
26 giugno 2017

La proposta “condizionata” di Intesa Sanpaolo di acquisizione delle due banche venete in default, Veneto Banca e Banca popolare di Vicenza, ha trovato forma in un decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri del 25 giugno scorso, concernente la disposizione a porre in liquidazione coatta amministrativa le due banche e per “garantire la continuità del sostegno del credito alle famiglie e alle imprese del territorio”.

 

Il decreto ha già ricevuto l’approvazione anche da parte della Banca centrale europea (BCE).

 

Quali le conseguenze per i risparmiatori delle due banche

In estrema sintesi, ecco i punti salienti del provvedimento varato dal governo:

 

·      conti correnti e dei depositi bancari: i correntisti e i possessori dei depositi non perderanno nulla, neanche in caso di bail-in

·      bond subordinati (obbligazioni subordinate: tutela per tutti i risparmiatori,  non solo per quelli raggirati. I rimborsi per i possessori di bond subordinati saranno del 100%: fino all’80% saranno garantiti adllo Stato e per il 20% da Intesa con una quota di 60 milioni

·      bond senior: saranno rimborsati fino al 100% dallo Stato e da Intesa. Non saranno utilizzati, come anche per i conti correnti e i depositi, per “tappare” buchi di bilancio.

 

In una nota,  Banca d’Italia ha reso noto quanto segue:

“I crediti deteriorati delle Banche, esclusi dalla cessione in forza di uno dei paletti della proposta condizionata di Intesa, saranno successivamente trasferiti a una società a partecipazione pubblica. I diritti degli azionisti e le passività subordinate resteranno in capo alle Liquidazioni.

L’intervento assicura la tutela di tutti i risparmiatori e dei creditori senior. Il citato Decreto Legge prevede inoltre misure di ristoro per titolari di strumenti finanziari subordinati retail.

I clienti non subiscono alcuna conseguenza da questo passaggio: gli uffici e gli sportelli delle Banche saranno regolarmente aperti e pienamente funzionanti; tutte le operazioni bancarie potranno essere effettuate senza variazioni, ma sotto la responsabilità di Intesa Sanpaolo S.p.A.

Banca Intermobiliare e Farbanca, che non sono state acquisite da Intesa Sanpaolo S.p.A, continuano la loro operatività in maniera ordinata, assicurando la continuità dei rapporti in essere con la clientela”.


 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
BANCHE VENETE: ASS.NI CONSUMATORI INVIANO LETTERA...
Di seguito, riportiamo il testo integrale della Lettera Aperta inviata da Adiconsum e altre Associazioni consumatori al Parlamento, al Governo e a Intesa Sanpaolo, per chiedere di modificare il...
 
BANCHE VENETE: LA PROPOSTA “CONDIZIONATA” DI...
È arrivata da Intesa Sanpaolo la proposta per il salvataggio delle due banche venete, Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza, al centro da mesi dell’ennesima vicenda di risparmio tradito che...
 
POLIZZE DORMIENTI: 30 APRILE, ULTIMO GIORNO PER...
Stanno per scadere i termini indicati dal Ministero dello Sviluppo economico per poter recuperare parzialmente (fino ad un massimo del 60%) i premi delle polizze “dormienti”, ossia di quelle...
 
Archivio >>
28 ottobre 2017 | prodotti finanziari
28 OTTOBRE 2017
Si svolgerà presso l’Hotel Viest a Vicenza in via Uberto Scarpelli 41, (uscita autostrada Vicenza Est) l’incontro pubblico organizzato da Adiconsum Veneto Vicenza dal titolo “Odissea...

19 giugno 2017 | prodotti finanziari
LUNEDI' 19 GIUGNO
Adiconsum interviene a Class CNBC (I Vostri Soldi) Lunedì 19 giugno, Adiconsum interverrà in diretta dalle ore 15.40 alle ore 15.57 alla trasmissione "I Vostri Soldi" condotta da...

20 febbraio 2017 | prodotti finanziari
LUNEDI' 20 FEBBRAIO
Adiconsum a Class CNBC (trasmissione "I Vostri soldi") Lunedì 20 febbraio dalle ore 15.30 Adiconsum parteciperà dalle 15.40 alle 15.57 in diretta alla trasmissione "I Vostri soldi" in...

Archivio >>

25 febbraio 2014 | prodotti finanziari
Intervista a Rino Tarelli
Intervista al Presidente  della Covip Rino Tarelli

25 febbraio 2014 | prodotti finanziari
Intervista a Chiaffredo Salomone
Intervista al Presidente Assofin Chiaffredo Salomone

Archivio >>