login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

I nostri servizi

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

spese / soldi > 

VIA LIBERA DELLA UE ALL’ETICHETTATURA D’ORIGINE IN FRANCIA
VIA LIBERA DELLA UE ALL’ETICHETTATURA D’ORIGINE IN FRANCIA
23 luglio 2016

E ora dovrebbe toccare all’Italia. La Commissione europea ha risposto positivamente alla richiesta, avanzata dalla Francia, di inserire in via sperimentale, per due anni, l’etichettatura obbligatoria d’origine sui prodotti lattiero caseari e su quelli che contengono carni, venduti nel Paese.

Il nostro paese ha inviato a Bruxelles un analogo provvedimento per l'etichettatura di origine obbligatoria per il latte e dei suoi derivati, come annunciato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi in occasione della Giornata nazionale del latte Italiano promossa dalla Coldiretti.

Un atto necessario,  che porrebbe fine agli inganni del made in Italy e che risponde alle esigenze di trasparenza degli italiani. Secondo la consultazione pubblica online del Ministero dell'agricoltura, infatti, in più di 9 casi su 10 viene  considerato molto importante che l'etichetta riporti il Paese d'origine del latte fresco (95%) e dei prodotti lattiero-caseari quali yogurt e formaggi (90,84%), mentre per oltre il 76% lo è per il latte a lunga conservazione.

 

Share |
 

 

arg non trovato