login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

I nostri servizi

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

telecomunicazioni / tecnologia > internet

RAPPORTO AGCOM: AGLI ITALIANI IL TELEFONINO PIACE, MA LO CONOSCONO POCO
RAPPORTO AGCOM: AGLI ITALIANI IL TELEFONINO PIACE, MA LO CONOSCONO POCO
28 ottobre 2016

Il 94% degli italiani possiede un device mobile, e ne fa un uso costante. Un italiano su tre dispone addirittura di 3 dispositivi - smartphone, tablet e computer -  in grado di connettersi alle reti dei gestori mobili.


È quanto si legge nel recente rapporto dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicaizoni (AGCOM) “Il consumo di servizi di comunicazione: esperienze e prospettive”.


Nel 60% dei casi gli utenti decidono di puntare sui cosiddetti piani “bundle”, quelli che mettono a disposizione particolari promozioni per usufruire dei classici servizi vocali unitamente a quelli dati: tuttavia, dal quadro emerge anche una scarsa propensione a pagare di più per poter utilizzare servizi di banda larga e ultralarga, una scelta condivisa da più del 50% degli utenti.


I più informati sono, come spesso accade in fatto di tecnologia, i giovani (fino a 29 anni). Questi però in Italia rappresentano una quota di popolazione del 29%, 8 punti in meno rispetto al resto d’Europa. Di contro, spiega Agcom, gli over 65 con una quota dal 21,7% superano di 3 punti la media europea (18,8%).

Nel 45% dei casi, le persone non sono a conoscenza di dettagli tecnici relativi alle performance delle connessioni ad Internet, mentre nel 40 percento dei casi, gli utenti ignorano la disponibilità di tool per la verifica delle velocità offerte dalle connessioni.


Il report, poi, evidenzia come la differenza tra la media Ue e il nostro paese per quanto riguarda l’accesso alla banda (ultra e non) larga, si spiega con una carenza di informazione e una conoscenza non sempre approfondita degli strumenti tecnologici, peraltro anche dovuta da fattori demografici.



 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
“IO CONOSCO”: SECONDA TAPPA DEL PROGETTO IN...
È stato l’Istituto Maresca, sito in Catanzaro, ad ospitare la seconda tappa programmata del progetto #socialvirus “io conosco”, promosso da: Adiconsum Catanzaro-Crotone-Vibo Valentia, FNS...
 
 
A CONDOTTE LIBERE E DISINIBITE SU FACEBOOK...
Postava foto su facebook in compagnia della figlia adolescente o da sola con abbigliamento e atteggiamenti non adeguati e faceva intendere di aver avuto una relazione con altro uomo. Inoltre,...
 
Archivio >>
05 settembre 2016 | internet
LUNEDI' 5 SETTEMBRE
Evento finale del progetto europeo Sypcit Per il  PROGRAMMA CLICCA QUI 

02 settembre 2016 | internet
VENERDI' 2 SETTEMBRE
Adiconsum interviene a Radio Cusano Campus Venerdì 2 settembre, Adiconsum interviene, intorno alle 16.30, a Radio Cusano Campus per parlare di furto d'identità: consigli su come...

26 ottobre 2015 | internet
LUNEDI' 26 OTTOBRE
Adiconsum a Radio Capital Lunedì 26 ottobre, dalle ore 10.30, Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum, interverrà in diretta alla trasmissione "Ladies and Capital" su Radio...

Archivio >>
15 luglio 2016 | internet
Furto d'identità: naviga in sicurezza con...
Vuoi navigare in sicurezza col tuo smartphone? Scarica l'App MP-Shield e scopri le sue potenzialità guardando il video tutorial


08 novembre 2012 | internet
DIFENDI IL TUO AVATAR
Dalla vita reale a quella virtuale proteggendo la propria identità...

Archivio >>