login  Login  
Password dimenticata?
Facebook   Twitter   YouTube   Feed RSS
 
 
 

aree tematiche

 

Noi per te

 

I nostri servizi

 

Servizio civile nazionale

 

Ti vuoi informare

 

Centro di prevenzione usura

 

Centro Europeo Consumatori Italia

 

 

trasporti / turismo > treni

TRENITALIA: CAMBIARE L’ALGORITMO SBAGLIATO COSTATO AI PENDOLARI 300 EURO/ANNO
TRENITALIA: CAMBIARE L’ALGORITMO SBAGLIATO COSTATO  AI PENDOLARI 300 EURO/ANNO
Ieri incontro con la Conferenza delle regioni, il 28 febbraio con Trenitalia e i primi di marzo nuovamente con la Conferenza
23 febbraio 2017

Qualcosa si muove sul fronte delle tariffe dei pendolari dei treni sovraregionali.

Si è svolto, infatti, il 22 febbraio scorso, l’incontro tra la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e le Associazioni Consumatori, tra cui Adiconsum, in merito alla distorsione delle tariffe sovraregionali di trasporto ferroviario causate dall’algoritmo proposto da Trenitalia e accettato dalle regioni nel 2007.


Ricordiamo che l’applicazione dell’algoritmo è costato ai pendolari 300 euro di spesa in più all’anno.

Nell’incontro, Adiconsum e le altre Associazioni hanno chiesto un nuovo metodo di calcolo trasparente, giusto e equo che riallinei le tariffe. Per gli indennizzi, le Associazioni si rivolgeranno direttamente a Trenitalia.


La Conferenza delle Regioni ha condiviso il legittimo diritto dei pendolari ad avere giuste tariffe e si è dichiarato disponibile a raggiungere un accordo a tre, Regioni-Trenitalia-Associazioni Consumatori, per introdurre le necessarie correzioni all’anomalo regime tariffario.

Intanto il 28 febbraio Adiconsum e le altre Associazioni Consumatori si incontreranno con Trenitalia e i primi di marzo nuovamente con la Conferenza.  


La vicenda sarà anche all’esame dell’Ordine del giorno della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome convocata per il 23 febbraio.


Rimborsi Trenitalia

Dal 9 febbraio è possibile chiedere il rimborso per quanto pagato in più per l’abbonamento di febbraio per i treni Alta velocità di Trenitalia.

Il rimborso avverrà entro 30 giorni, ma non verrà erogato prima del 28 febbraio 2017.


Il rimborso verrà erogato:

·      mediante riaccredito diretto, se l’acquisto è avvenuto tramite carta di credito senza bisogno di presentare alcuna domanda

Ø  mediante bonifico, assegno o bonus, comunicando la tua scelta tramite: l’apposito Modulo o una domanda scritta presso una delle biglietterie di Trenitalia.

 

IMPORTANTE: In caso di assistenza, se sei iscritto Adiconsum contatta per una Prima Assistenza telefonica l’800 89 41 91 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 18 se chiami da numero fisso o lo 06 44170244 se chiami da cellulare. Per un’assistenza più approfondita verrai indirizzato alla sede territoriale Adiconsum più vicina a te. Per riceverla, nel caso ti sia iscritto online usufruendo della promozione di 5 euro, sappi che dovrai versare un’integrazione alla quota di iscrizione online così come ti verrà richiesto dalla sede territoriale

 

Share |
 

 

contenuti correlati

  • in primo piano
  • eventi
  • video
SEI UN ABBONATO DEI TRENI ALTA VELOCITÀ? I...
·      più informazioni ·      diritti rafforzati  
 
QUADRO DI VALUTAZIONE DEI TRASPORTI 2016
Ben 30 le categorie relative ai trasporti prese in esame dal Quadro di valutazione dei trasporti nell’UE pubblicato dalla Commissione europea. Il Quadro vuole essere un aiuto agli Stati membri...
 
 
Archivio >>
13 luglio 2016 | treni
MERCOLEDI' 13 LUGLIO
Adiconsum a RaiRadio1 (Radio anch'io) Mercoledì 13 luglio, alle 9.40, Adiconsum interverrà in collegamento telefonico, in diretta, alla trasmissione in onda su RaiRadio1 "Radio...

12 luglio 2016 | treni
MARTEDI' 12 LUGLIO
Adiconsum a TgCom 24 Martedì 12 luglio, intorno alle 17.30, Adiconsum interverrà a TgCom 24 per parlare dello scontro fra i treni in Puglia

24 novembre 2015 | treni
MARTEDI' 24 NOVEMBRE
Adiconsum a Tv2000 Martedì 24 novembre, Pietro Giordano, Presidente nazionale di Adiconsum, parlerà al TG delle 18.30 degli effetti della privatizzazione di Trenitalia

Archivio >>
12 luglio 2016 | treni
Scontro treni in Puglia
Intervista a Walter Meazza, Presidente Adiconsum, in collegamento telefonico con TGCOM24 sul disastro ferroviario in Puglia

12 giugno 2012 | treni
TRENI: INTERVISTA A MORETTI
Intervista a Mauro Moretti, AD Ferrovie dello Stato

Archivio >>
Informazioni e Tutele

 

Progetti & Iniziative

 nessun progetto presente